“La Resistenza non basta commemorarla, bisogna riviverla; non basta esaltarla nel ricordo del suo momento più glorioso, che fu quello della guerra di Liberazione, ma bisogna saperla proseguire nella nostra vita quotidiana infondendo quel continuo progresso sociale, senza il quale non vive la democrazia. Ieri la Resistenza volle dire guerra con il mitra in pugno agli oppressori di fuori e di dentro: oggi la Resistenza vuol dire Repubblica e disciplinato governo di popolo, vuol dire pacifica legalità volta a conquistare ad una ad una le mete segnate nella Costituzione.”

“Cittadini apuani […] colle armi in pugno vi liberaste dai tedeschi e dai fascisti; ma altre catene attendono di essere spezzate, altre schiavitù devono essere ancora infrante, non col sangue, ma colle civili arti della ragione: la schiavitù dell’odio, la schiavitù dell’ignoranza, la schiavitù del denaro, la schiavitù della miseria.

Uomini della Resistenza, in alto i cuori! La Resistenza non è finita.[…]”

Piero Calamandrei, Realtà della Resistenza Apuana, dal discorso tenuto a Massa il 21 ottobre 1954, presso la stele commemorativa delle Fosse del Frigido.

One thought on “Home

  1. Hi would you mind letting me know which web host you’re utilizing?
    I’ve loaded your blog in 3 completely different web browsers
    and I must say this blog loads a lot faster then most. Can you
    suggest a good web hosting provider at a honest price?
    Kudos, I appreciate it!

    Also visit my website – Buy CBD

  2. Спасибо за пост
    _________________
    [url=https://alltop100casinos.site/8523/]играть в игровые автоматы на реальные деньги с телефона [/url]

  3. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point.
    You definitely know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to
    your site when you could be giving us something enlightening
    to read?

    Also visit my web blog … gitlab.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.